Stefano Pioli in questi giorni, durante il mini-ritiro invernale a Marbella (Spagna), cercherà di dare l’impronta definitiva alla sua #Inter. Importanti segnali sono arrivati ieri da Gabriel Barbosa, che ha giocato la sua prima partita da titolare, nel triangolare del Trofeo Casinò Marbella, andando anche in gol nei minuti finali, consegnando la vittoria ai nerazzurri.

La probabile formazione contro l’Udinese

In vista di Udinese-Inter, Stefano Pioli, potrebbe pensare di schierare il 4-2-3-1. In attesa del recupero definitivo di Gary Medel, quindi, la linea di difesa sarà formata da quattro uomini, con: Miranda e Murillo centrali, mentre gli esterni bassi, salvo sorprese, dovrebbero essere Ansaldi a sinistra e Danilo D’Ambrosio a destra. Spostandosi a centrocampo, (dove l’Inter è in attesa di chiudere con il grande talento proveniente dall’Atalanta, Roberto #Gagliardini), dovrebbe essere formato dal croato Marcelo Brozovic e Joao Mario. Più avanti, troviamo Ever Banega, alle spalle dell’unica punta, Mauro Icardi; mentre a supporto dovrebbero esserci gli esterni d’attacco, Antonio Candreva e Ivan Perisic.

La sorpresa Roberto Gagliardini

Manca solo l’ufficialità per il passagio all’Inter di Roberto Gagliardini. I due club sono già d’accordo su tutto: contratto fino al 2021, da 1,5 milioni di euro a salire per il ragazzo. All’Atalanta vanno 2 milioni per il prestito, mentre 23 milioni per il riscatto, più 3 di bonus, per un totale complessivo di quasi 30 milioni di euro. Si attendono le visite mediche a Rozzano nelle prossime ore, e poi Gagliardini raggiungerà la squadra di Pioli a Merbella. Il tecnico dell’Inter farebbe in tempo a schierare subito Gagliardini contro l’Udinese? Se così fosse, per la prima volta, si formerebbe la coppia Brozovic-Gagliardini, che garantirebbe qualità e quantità in mezzo al campo.

A farne le spese potrebbero essere Geoffrey Kondogbia e Ever Banega, che entrambi potrebbero lasciare il club a gennaio. Sull’argentino c’è il forte interesse dalla Cina, da dove potrebbe arrivare un’offerta dai 25 ai 30 milioni di euro. #formazione

Fonte: blastingnews