Home NEWS Sta nascendo la nuova Inter di Spalletti e Nainggolan: ecco la formazione

Sta nascendo la nuova Inter di Spalletti e Nainggolan: ecco la formazione

1441

Pare in discesa il passaggio di Raja Nainggolan all’Inter. Questa mattina abbiamo quindi cercato di immaginare come potrebbe essere la nuova Inter di Spalletti. Dubbi anche sul modulo, dopo l’acquisto di Martinez, con uno Spalletti che potrebbe cambiare, magari in campionato o in Champions, schierando un 4-4-2 anziché il suo più rodato 4-2-3-1.

Difesa

Nonostante le voci di un’offerta del Napoli per Handanovic, il numero uno nerazzurro difenderà ancora una volta i pali della beneamata, finalmente anche in Champions League. Skriniar e de Vrij i centrali, mentre c’è ancora caos sulle fasce. Attualmente, oltre a d Asamoah, i nomi per la fascia destra sembrerebbero quelli di Zappacosta e Bereszynski, con D’Ambrosio pronto a giocarsi il posto da titolare. Sirene francesi per Dalbert, che nonostante la frenata del Monaco dovrebbe partire in questa sessione di mercato.

Centrocampo

Le novità, oltre al già citato Nainggolan sono la partenza di uno fra Vecino e Gagliardini, e l’arrivo di un sostituto. Il più papabile a partire sembra il mattatore di Lazio-Inter ex Fiorentina. Il sostituto è ancora un mistero, e non è dato da capire se sarà un titolare o sarà la riserva di Gagliardini. Scegliamo, suggestivamente, e come un grande augurio, di schierare Rafinha fra i titolari, con la speranza che alla fine l’accordo tra Barcellona e Inter venga trovato e possa continuare la sua avventura in nerazzurro. Confermatissimo Brozovic.

Attacco

Uno dei partenti dovrebbe essere Candreva. Al suo posto salgono le quotazioni di Malcom. Se la trattativa dovesse saltare l’Inter segue anche Politano del Sassuolo. Perisic dovrebbe resistere alle avance inglesi, quantomeno per un altro anno per giocarsi le sue carte anche in Europa. Nonostante le tante voci la società vuole trattenere Icardi ed è pronto il rinnovo, mentre scalpita Martinez. In panchina, via Pinamonti ed Eder, si lavora per il terzo attaccante.

Inter 4-2-3-1

Handanovic

Zappacosta, De Vrij, Skriniar, Asamoah

Brozovic, Rafinha

Malcom, Nainggolan Perisic

Icardi 

Inter 4-4-2

Handanovic

Zappacosta, De Vrij, Skriniar, Asamoah

Brozovic, Nainggolan, Rafinha/Gagliardini, Perisic

Martinez, Icardi

FONTE: calcionotizie24.net