Joao Miranda è stato intervistato ai microfoni di Sky Sport al termine della partita con l’Udinese. Il giocatore è tornato sulla gestione precedente a quella di Pioli, facendo un confronto con l’Inter attuale.

Queste le sue parole:

-C’è voluta una delle tue migliori prestazioni per tenere un giocatore molto grosso come Zapata? 

Io provo a giocare bene da quando sono arrivato qui, normale quando la squadra non vince che la colpa sia dei difensori (dice con ironia, ndr), ma noi con la nostra esperienza riusciamo a sopportare la pressione. Oggi abbiamo giocato bene, abbiamo vinto, abbiamo avuto il controllo della partita e rimontato una situazione difficile. 

-Scattato qualcosa con Pioli? Maggiore convinzione?

La squadra tatticamente è schierata molto meglio e adesso lavora tanto. Vogliamo continuare così. 

-Bisogna sfruttare il calendario per avvicinarvi alla Champions? 

Siamo l’Inter, vogliamo vincere sempre e dobbiamo vincere sempre. Ora abbiamo una partita in casa e dobbiamo ottenere i tre punti.

Cosa è cambiato rispetto alla precedente stagione?

Adesso tutti lavorano e quando la squadra lavora insieme per noi difensori è più facile. Siamo difensori di qualità, ma la squadra deve lavorare insieme. Prima giocavamo troppo avanzati e difendevamo solo in tre o quattro. Ora lavoriamo tutti insieme e tutta la squadra difende bene. 

(Fonte: Sky Sport)

Lascia un commento
(Visited 1.619 times, 1 visits today)