Home NEWS Inter, nella nuova formazione potrebbe esserci Chiesa: ecco come cambia la formazione

Inter, nella nuova formazione potrebbe esserci Chiesa: ecco come cambia la formazione

1153

Resta lui il grande obiettivo delle big italiane, Inter compresa. Anzi, i nerazzurri sarebbero pronti a un doppio sacrificio per il talento viola: lo scrive Repubblica. Secondo il quotidiano, per vincere la concorrenza di Napoli e Roma e convincere la Fiorentina a cedere il proprio gioiello, i nerazzurri potrebbero dire addio a Candreva e Perisic. I toscani, per Chiesa, chiedono 70-80 milioni.

Se L’Inter dovesse accontentare Spalletti regalandogli chiesa per la prossima stagione, ecco come giocherebbe :

Si dovrebbe partire con un 4-2-3-1. I pali saranno affidati ancora una volta ad Samir Handanovic che davanti potrà godere del lavoro di Skriniar e De Vrij nella parte centrare della difesa, con Asamoah sulla fascia sinistra e D’Ambrosio sulla destra. Per quanta riguarda quest’ultimo, è molto probabile che per un posto da titolare se la dovrà vedere con il nuovo terzino che l’Inter acquisterà: sul taccuino ci sono Florenzi, Vrsaljko, Zappacosta, Vidal e Darmian. Per ciò che concerne il centrocampo, ci sarà sicuramente il croato Marcelo Brozovic che verrà affiancato molto probabilmente da Moussa Dembélé.

Nel caso in cui l’affare non vada a buon fine, in quel ruolo ci sono due possibili partenti, Vecino e Borja Valero. Nei tre dietro ad Icardi, nel 4-2-3-1, ci saranno sicuramente Perisic e Nainggolan. L’ultimo posto dovrebbe essere riservato al possibile nuovo acquisto Chiesa. Se cosi non fosse, si giocheranno il posto da titolare Candreva, Gagliardini e Politano.